Utilizzo gratuito dei servizi di trasporto pubblico

L'utilizzo gratuito si riferisce a tutti i mezzi pubblici del Trasporto integrato Alto Adige e treni regionali fino a Trento (sono esclusi i treni sulla tratta Brennero-Innsbruck e San Candido-Lienz).

Chi può utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici?

  • I bambini di età inferiore a sei anni nonchè i bambini residenti in Provincia che hanno compiuto i sei anni, ma non frequentano ancora la scuola viaggiano gratis e senza titolo di viaggio. Essi possono utilizzare i mezzi di trasporto pubblico solo se accompagnati da persona maggiorenne.
  • Le persone cieche ed ipovedenti possono utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici previa esibizione della relativa tessera.
  • Le persone residenti in Provincia di Bolzano con una invalidità civile pari ad almeno il 74%, o persone appartenenti ad un'altra categoria di invalidità, che in base alla deliberazione della Giunta provinciale n. 3755 del 09.10.2000 viene equiparata al grado di invalidità civile del 100%, persone residenti in Provincia di Bolzano che per una minorazione fisica permanente sono impossibilitate ad effettuare le operazioni di obliterazione, possono utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici. Su richiesta degli aventi diritto viene rilasciata dall'ufficio Trasporto persone la tessera di libera circolazione "AltoAdige Pass free".
  • Alunne ed alunni che partecipano a scambi culturali o iniziative umanitarie con scuole della provincia, sono autorizzati all'utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblico limitatamente alla durata della loro permanenza. L'ufficio Trasporto persone emette un'autorizzazione a viaggiare dalla quale risulta il periodo di utilizzo della stessa.
  • Le persone che prestano servizio volontario civile o sociale ai sensi della legge provinciale del 19.11.2012, n. 19, e le persone che prestano servizio civile nazionale ai sensi della legge 64/2001 possono utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici previa esibizione della carta di riconoscimento del servizio civile/sociale.
  • Le forze dell'ordine sono autorizzate al trasporto gratuito nell'ambito del loro servizio anche se viaggiano in borghese.
  • Il personale delle Forze armate è autorizzato al trasporto gratuito nell'ambito del servizio, purché viaggi in divisa.
  • Giovani, che assolvono in Alto Adige l'anno di volontariato sociale o il Servizio volontario europeo ai sensi della relativa normativa, possono utilizzare gratuitamente i mezzi di trasporto pubblico limitatamente alla durata del servizio di volontariato.
    L'Ufficio trasporto persone rilascia un’autorizzazione a viaggiare dalla quale risulta il periodo di utilizzo dello stesso.

Link: